La Cucina Errante - spettacolo itinerante



LA CUCINA ERRANTE

spettacolo itinerante di canto, storie, musica, giocoleria, clownerie

di e con Consuelo Conterno e Claudio Giri

allestimento: James Davies - compagnia "La Capra Ballerina"

costumi: Laura Bartolomei e James Davies - compagnia "La Capra Ballerina"

 

La “Cucina Errante” è uno spettacolo itinerante di canto, storie, musica, giocoleria, clownerie.  Fra il clown e la commedia dell'arte, due cuochi viaggiano con il loro strampalato veicolo, un ibrido fra una cucina e una nave su ruote, e creano un percorso a tappe in cui nutrire la fantasia.

Lungo il percorso la Cucina diffonde musica etnica e bolle di sapone, mentre i due interagiscono con il pubblico, offrono “stuzzichini di storie”, declamano poesie e raccontano di viaggi, di paesi fantastici, di migrazioni di popoli, di cibi e di fantasiose ricette di diverse nazioni.

Nelle tappe troviamo storie narrate o visuali, giocoleria con oggetti protagonisti dei racconti, musica suonata con gli attrezzi della cucina, brani di lirica, omelette preparate sul momento…

Mantenendo sempre l'intento di porgere riflessioni e metafore con la giocosità e l'apparente candore del clown, quest’immagine anacronistica che attraversa le vie della città, alle abilità artistiche unisce il desiderio di fermarsi a riflettere, con leggerezza, sugli eccessi e sulle reali necessità, lasciando una scia di riflessioni, di profumi di cucina e di comicità poetica.

I due cuochi viaggiando incontrano e incrociano culture, popoli, usanze e cibi per nutrire poesia e fantasia: il viaggio diventa così ricerca, metafora di un percorso di crescita, mezzo per realizzare aspirazioni, scelta obbligata (nel bene e nel male) per sopravvivere.

Produzione vincitrice del concorso ANAP MigrAZIONI 2017 - Premio Best Duo




Genere
SPETTACOLI PER BAMBINI
ARTISTI DI STRADA
TEATRO Musicale
Tags
spettacolo itinerante